A Racalmuto rivive “Il giorno della civetta”, una mostra sul film tratto dall’opera di Sciascia

“Mio padre aveva tante civette, in casa le consideravamo il nostro portafortuna”. E te lo immagini, Leonardo Sciascia chino sul tavolinetto della Noce, nella stanza con due letti gemelli in cui dormivano…