Covid-19, sindaco Borsellino: ”No assembramenti, multe a chi non rispetta le regole”

“Cari concittadini, ad oggi tutti i tamponi effettuati nel nostro comune sono tutti negativi. Preghiamo tutti di non creare allarmismi e se nel caso si avessero dubbi di rivolgersi alle autorità competenti. Siamo vigili e attenti su qualsiasi situazione e la salute dei nostri concittadini è una priorità”. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Cattolica Eraclea Santo Borsellino, che ha aggiunto: “Inoltre voglio rivolgere un forte appello a tutta la cittadinanza. La pandemia non è finita e nella nostra provincia nelle ultime ore si è verificato un incremento dei contagi. Questo campanello di allarme ci fa capire che non bisogna abbassare la guardia. Non posso non notare gli assembramenti che specialmente i giovani ma anche gli adulti stanno creando in questi giorni con la scusa di fare una passeggiata a piedi o in bici. Siamo coscienti che l’attività motoria è permessa ma non è assolutamente permesso di stare tutti assieme senza alcun distanziamento. Invitiamo tutti a mantenere un comportamento serio e di impartirlo ai nostri ragazzi. Non possiamo permettere che i sacrifici fatti in questi giorni siamo vani. Le forze dell’ordine saranno costantemente in giro a sorvegliare e saranno pronti anche a multare chi non rispetta le regole! Vi richiamo alla responsabilità!”.