“Già da settimane gli uffici, sotto impulso da parte di questa amministrazione, hanno lavorato ad un piano per dare un contributo concreto alle attività commerciali che hanno subito un danno economico a causa di questa pandemia. Oggi, ufficialmente, possiamo dare una risposta concreta! Sarà previsto, nel prossimo bilancio di previsione, una posta di bilancio di importo pari a 40.000 € come sostegno economico alle attività commerciali. Questi contributi verranno erogati alle imprese parametrati alla Tari che ogni attività paga, ed in relazione al danno economico subito potrà raggiungere il 100%, ossia l’esonero totale della tassa sui rifiuti. Naturalmente il servizio sarà egualmente erogato. Un’altra musura è la previsione per le suddette attività dell’esonero della Tosap (imposta suolo pubblico). L’amministrazione ha fatto la sua parte, ha messo in campo questo importante intervento (anche come peso sul bilancio comunale) perché ha a cuore le sorti delle attività e per permettere ad esse di riprendere al meglio con questo forte impulso”. Lo ha annunciato oggi su Faebook il sindaco di Cattolica Eraclea Santo Borsellino.