Cattolica Eraclea, arriva nuovo scuolabus donato da Joe Borsellino e dalla moglie

“Ecco il pullman per i bambini di Cattolica Eraclea. Grazie ancora alla famiglia Borsellino Giuseppe”. Lo ha scritto su Facebook, condividendo alcune foto, il vice sindaco Gianluca Marsala. Si tratta del nuovo scuolabus regalato al comune dall’imprenditore italo-canadese Giuseppe (Joe) Borsellino, di origini cattolicesi e dalla moglie Elina Saputo, come viene spiegato con una scritta sullo stesso mezzo. Il mezzo è già stato acquistato, si sta addobbando con le scritte e nei prossimi giorni dovrebbe entrare in funzione in sostituzione del vecchio scuolabus che quest’anno è stato costretto a fermarsi perché non ha superato la revisione. “E’ quasi pronto”, ha spiegato il dirigente dell’ufficio tecnico comunale Francesco Campisi.

Le spese complessive ammontano a 51.118 euro, così suddivise: valore economico del mezzo da acquistare 39.900, spese di consegna, immatricolazione e iscrizione al Pra 2.000 euro, il tutto oltre Iva. Si tratta di un “gesto di liberalità” che deriva dal “profondo affetto che nutro per il mio paese di origine, dove di tanto in tanto amo ritornare, e per i cittadini di Cattolica Eraclea”, ha scritto Joe Borsellino in una lettera inviata al comune. “Accettando tale donazione – ha già spiegato il sindaco Santino Borsellino – il comune potrà continuare a fornire il servizio gratuito di trasporto alunni della scuola dell’infanzia e primaria come fino ad oggi è stato fatto stante che lo scuolabus in uso non ha i requisiti per poter circolare”.