Erosione Eraclea Minoa, presidente commissione Ambiente Ars replica al Movimento 5 stelle

Non si fa attendere la replica della presidente della commissione Ambiente dell’Ars Giusy Savarino (Diventerà Bellissima) al comunicato con cui il Movimento 5 stelle all’Ars annuncia la presentazione di un’interrogazione sui ritardi del progetto contro l’erosione costiera ad Eraclea Minoa. “Vorrei sommessamente ricordare a me stessa, a Legambiente e all’onorevole Trizzino – dichiara in una nota – che il rifacimento del litorale in erosionedi Eraclea Minoa è già stato inserito tra gli interventi con copertura finanziaria mediante il Patto per il Sud.  Ho preso un impegno con il territorio, che è quello di risolvere in maniera definitiva la problematica, e lo porterò a termine. Sollecito, quindi, una rapida conclusione dell’iter burocratico. Il governo Musumeci ha mostrato fin da subito un atteggiamento pragmatico e propositivo, è il momento di dire basta alle polemiche sterili e di agire in sinergia”.

Il progetto anti-erosione da 4 milioni di euro prevede la realizzazione di tre pennelli sub-ortogonali alla linea di costa, realizzati con materiale lapideo, e il ripascimento artificiale con l’utilizzo della sabbia del porticciolo turistico di Siculiana Marina; saranno privilegiate tipologie di opere non invasive dal punto di vista paesaggistico e ambientale. Nei giorni scorsi il progetto è stato reso pubblico per la valutazione d’impatto ambientale, entro quattro mesi si dovrebbe procedere con l’indizione della gara d’appalto.