Studente cattolicese Alessandro Cammalleri entra nel consiglio nazionale del Miur

Alessandro Pasquale Cammalleri di Cattolica Eraclea è entrato nel consiglio nazionale degli studenti universitari e rappresenterà l’università di Palermo al MIUR. Ne ha dato notizia l’associazione “Onda Universitaria”. Il giovane è uno studente di giurisprudenza, ha 23 anni e risiede a Cattolica Eraclea. Durante il suo percorso universitario si è sempre speso per migliorare le condizioni dei colleghi ed è stato in prima linea nelle tante battaglie portate avanti dagli universitari.
La nomina arriva dopo il grande risultato ottenuto da Cammalleri alle scorse elezioni del Cnsu dalla “lista Link – Studenti Indipendenti – Onda Universitaria” che ha ottenuto nel IV distretto – collegio Sud e Isole – ben 12.602 voti e a coronamento del grande risultato personale che gli è stato riconosciuto dai colleghi che lo hanno portato ad ottenere 1.614 preferenze personali.

Cammalleri sarà l’unico componente del Cnsu proveniente dall’università degli Studi di Palermo. La sua presenza permetterà di portare, a livello nazionale, tutte le problematiche universitarie che attanagliano la comunità studentesca, problematiche di tutto un territorio che chiede maggiore attenzione e porta con sé innumerevoli istanze necessarie per ridare dignità ad una terra che, per colpa dell’esodo continuo di giovani verso altre regioni, si sta sempre più impoverendo economicamente e culturalmente. Alessandro Cammilleri dice: “Sono felicissimo. Ci batteremo per eliminare il numero chiuso nel sistema di accesso all’università”.

Fonte: ripost.it