VIDEO | Erosione Eraclea Minoa, Musumeci: stanziati più di 4 milioni per ripascimento spiaggia

La giunta regionale, riunita oggi pomeriggio a Villa Aurea  ad Agrigento prima delle celebrazioni del 72esimo anniversario dell’Autonomia Siciliana, ha deliberato di avviare dei lavori di ripascimento della costa per un ammontare di 4 milioni di euro. “Cattolica Eraclea – ha detto Musumeci – presenta dei processi erosivi perché per anni non si è fatto quello che bisognava fare. Noi abbiamo stanziato oggi oltre quattro milioni di euro per intervenire in maniera definitiva su questa parte del litorale con un ripascimento artificiale che consentirà di salvaguardare il contesto ambientale e restituirne la fruizione alla sua naturale funzione che è quella del turismo balneare e naturalistico”.

“Ringrazio il Presidente Musumeci per avere deciso di festeggiare nella splendida cornice della valle dei templi il 72 anniversario dell’autonomia siciliana. Davanti al tempio della concordia il Presidente ha annunciato una serie di misure deliberate in una giunta straordinaria tenutosi ad Agrigento, tra queste il tanto atteso intervento per bloccare l’erosione della costa ad Eraclea Minoa che, come abbiamo appurato occupandocene nella commissione che presiedo, tanti danni ha creato ad un luogo turistico di infinita bellezza naturale. Ringrazio il Presidente Musumeci per avere raccolto il grido di allarme che da questo territorio era partito, ancora una volta si è dimostrato che la provincia di Agrigento non è più una terra abbandonata e i cittadini sanno ora che alla regione c’è chi li ascolta”. Lo ha detto la presidente della commissione Territorio e Ambiente dell’Ars Giusy Savarino.

Questo il commento del responsabile di Mareamico Agrigento Claudio Lombardo: “DOPO 20 ANNI DI ATTESA, FINALMENTE, ARRIVA IL FINANZIAMENTO PER CERCARE DI SALVARE LE SPIAGGE DI ERACLEA, AGGREDITE DALL’EROSIONE COSTIERA. QUESTA SERA, DURANTE UNA RIUNIONE DI GIUNTA NELLA VALLE DEI TEMPLI, IL PRESIDENTE MUSUMECI HA DATO LA BELLA NOTIZIA”.