Cattolica Eraclea, Francesco Coppa (Udc): “Orgoglioso di Marsala vicesindaco, distanti da ascari che mascariano”

“Sono orgoglioso degli amici che ho, che comprendono i momenti, che sanno aspettare, che sanno quando c’è da combattere e quando c’è da leggere le strategie. Gianluca Marsala è uno di loro, e la sua nomina a vicesindaco del comune di Cattolica Eraclea è figlia della compattezza di un gruppo straordinario di amici”. Lo scrive in una nota Francesco Coppa, capo della segreteria politica regionale dell’Udc, tra i candidati non eletti dello Scudocrociato alle scorse elezioni regionali, intervenendo a proposito del recente rimpasto nella giunta di Cattolica Eraclea guidata dal sindaco Santino Borsellino, del Pd, e che ha tra i suoi componenti anche un assessore attivista del Movimento 5 stelle.
“Gli stessi – ha aggiunto Coppa – che hanno saputo attendere e dimostrare che noi facciamo politica con rispetto ed eleganza, condannando e prendendo le distanze dalle strategie degli ascari che non ci appartengono perché ‘mascariano’. A Cattolica si è vinto grazie allo straordinario risultato che i nostri candidati hanno riportato durante la competizione elettorale: chi vince esprime i propri rappresentanti, lo ricordi bene chi ogni tanto lo dimentica e chi vorrebbe addirittura cancellarlo. Siamo l’area moderata di questa alleanza comunale, quella che impedisce le derive oltranziste e che dialoga, per la nostra presenza fattiva, con il governo regionale di Nello Musumeci. Con il forte traino dell’apprezzatissimo presidente del consiglio Giusy Alagna ed insieme a Gianluca, costruiremo un percorso di rinnovato vigore per una amministrazione che ha tanto da perseguire e da progettare. A Gianluca, infine, che ha voluto fortemente mettersi al servizio della sua comunità ottenendo la più importante delega che una amministrazione possa conferire, famiglia e servizi sociali, va il mio più grosso in bocca al lupo e la mia più profonda ammirazione e stima”.