Erosione Eraclea Minoa, Miliziano: “La soluzione è arrivata, frutto di un dialogo costante”

Erosione Eraclea Minoa, interviene con una nota il consigliere Alessandro Miliziano dopo le audizioni di ieri all’Ars. “Ieri da Consigliere Comunale e da segretario del PD ho partecipato, insieme al Sindaco Santo Borsellino, alla Commissione Ambiente e territorio dell’ARS. In questa Seduta, presieduta dall’On. Savarino, hanno partecipato: i deputati che ne fanno parte, alcuni esponenti di associazioni che operano a Minoa oltre che alle attività commerciali e il Sindaco di Cattolica Eraclea. Dopo oggi pomeriggio, finalmente, Minoa ha una speranza. Infatti l’assessore all’ambiente On. Cordaro , capendo che i tempi burocratici per la cantierazione del progetto e la realizzazione sono lunghi e che non si può restare inermi d’innanzi l’urgenza, ha concordato con il sindaco e la commissione, l’istallazione di una ‘barriera paramassi’ che disperderà le onde, così da non erodere ulteriormente la costa. A seguito della Seduta, possiamo rispondere a tutti i cittadini. Come concordato con l’Assessore Cordaro, il sindaco non ha fatto alcuna dichiarazione, ha mantenuto il silenzio sulla situazione e nel frattempo si è cercata la soluzione al problema. La soluzione è arrivata. Frutto di un dialogo costante tra le istituzioni, regione e comune. Voglio sperare nella maggiore celerità dell’intervento, condividendo l’ottimismo dell’assessore Cordaro e dei tecnici che hanno proposto questo tipo di intervento”.

“In IV Commissione Territorio Ed Ambiente Ars. Basta con le divisioni politiche. Basta cercare i capi espiatori e i salvatori della nostra cara Minoa! Ora sbattiamo i pugni, l’abbiamo fatto nei mesi precedenti, aspettando risposte dalla regione! Ora la situazione è catastrofica e chi ha la responsabilità e la competenza intervenga. Basta teatrini! Andiamo avanti”. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Cattolica Eraclea Santino Borsellino a proposito delle audizioni in commissione Territorio e Ambiente all’Ars sull’erosione costiera ad Eraclea Minoa. A proposito dell’istanza di finanziamento del progetto redatto dall’ingegnere Antonio Viviano per conto del comune che non è stata presentata in tempo nel bando PO FESR (misura 5.1.1a), così si è espresso il sindaco: “Non abbiamo presentato istanza, me ne assumo responsabilità”.