“Ci sono emozioni che non possono essere controllate, passioni che non possono essere intralciate. Una di queste è il nostro sport. Quella piccola, rotonda, a strisce, colorata palla sa dare tutto, sa far sognare, sa far credere in se stessi. Quella palla sa trasformare. Dopo due mesi ci siamo, domenica si rompe il ghiaccio, usciamo allo scoperto, per ognuna di noi è cambiato qualcosa, chi le abitudini, chi l’impegno, la squadra, le compagne, e chi più ne ha più ne metta. Per ognuna però una cosa di certo non è cambiata, l’amore che si ha per quella palla e per quel sogno che ognuna di noi ha”. Lo ha scritto Antonella Messina, allenatrice dell’Asd Training and Relax New Volley in attesa della prima partita di campionato, domenica prossima, in casa al palasport “Pietro Rizzuto” di Cattolica Eraclea, contro il Rilux e Decora Volley.