Il presidente del consiglio Comunale di Cattolica Eraclea, Giusy Alagna, ha convocato l’assemblea cittadina per la valutazione delle proposte pervenute presso gli uffici comunali per il Bilancio Partecipato 2017. L’assemblea avrà luogo il 28 novembre 2017 alle ore 16:30 nei locali della sala consiliare “Falcone e Borsellino” di via Collegio. Potranno partecipare all’assemblea i componenti di tutte le associazioni o gruppi anche informali presenti sul territorio comunale. Gli interventi e le proposte non potranno superare la durata di 5 minuti e avranno diritto al voto. Diverse le proposte presentate da diversi cittadini, associazioni e gruppi informali, sono quelle di: Vito Salvo (resaponsabile Onvgi), Giuseppe Terrasi, Michele Spezio, Rosa Arcuri (dell’oratorio Madonna del Carmelo), del dirigente scolastico del “Contino” Caterina Amato; Giuseppe Tutino (per Asd Training and Relax), delle consigliere comunali Lina Francaviglia e Giusy Alagna.

Come stabilito dal regolamento per l’attuazione del Bilancio Partecipato, il sindaco Santino Borsellino ha già comunicato che “la disponibilità economica per la predetta forma di democrazia partecipata ammonta ad € 16.000,00 che dovrà essere ripartita in: € 5.000,00 Disagio  sociale; € 5.000,00 Manifestazioni natalizie 2017; € 6.000,00 Decoro urbano e viabilità interna”.

Ecco quali sono le proposte presentate  e i pareri espressi già online sul sito del comune.

PARERI ESPRESSI
PROPOSTE PRESENTATE – BILANCIO PARTECIPATO 2017
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CITTADINA 28.11.2017
AVVISO – BILANCIO PARTECIPATO 2017