“Lombardo continua a spingere in giunta Mariella Ippolito, ma perché la presidente dell’ordine dei farmacisti nisseno entri in giunta è necessario che Roberto Lagalla – che andrà alla Formazione – venga considerato esterno ai partiti della coalizione”. E’ quanto si legge oggi su Live Sicilia, a proposito della “corsa” di Mariella Ippolito verso la giunta Musumeci (ecco l’articolo completo).

Mariella Ippolito, di Cattolica Eraclea, presidente dell’ordine dei farmacisti di Caltanissetta, figlia d’arte dell’ex sindaco democristiano Gaspare Ippolito – candidata alle regionali con la lista dei Popolari e autonomisti nel collegio nisseno dove non è comunque scattato il seggio per il partito (ha conquistato poco più di 2.100 preferenze) – è stata intanto “nominata” come l’assessore ideale alla Sanità nella giunta regionale guidata da Nello Musumeci secondo i lettori di Live Sicilia, tra i giornali online più letti nell’isola.