Ambiente, la riserva della foce del Platani tra Cattolica Eraclea e Ribera

La Riserva naturale orientata della Foce del fiume Platani è un’area naturale protetta della Sicilia, istituita dalla Regione per salvaguardare questo meraviglioso tratto di costa. La riserva regionale è costituita da una superficie complessiva di circa 206 ettari che interseca la foce del fiume Platani, nei territori di Cattolica Eraclea e Ribera, in provincia di Agrigento. Oltre alle spiagge della foce del Fiume Platani, consigliate dalla Guida Blu di Legambiente, vi è una ricca e meravigliosa vegetazione.

La caratteristica vegetazione dunale psammofila si trova a ridosso della pineta e nella foce del fiume, si tratta di specie erbacee e arbustive che favoriscono la formazione delle dune, le quali proteggono la vegetazione dalla salsedine e dai forti venti. Per quanto riguarda la fauna, la riserva ospita numerose specie di fauna avicola sia stanziale che migratoria. Gli aironi e i cavalieri d’Italia, ad esempio, sono numerosi, soprattutto durante i periodi di migrazione, rinfrescandosi nelle acque del fiume Platani. La riserva è certamente uno dei luoghi più suggestivi da visitare tra Cattolica Eraclea e Ribera.