In occasione delle prossime elezioni regionali si può richiedere il voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendono impossibile l’allontanamento dall’abitazione.

Possono essere ammessi al voto domiciliare gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali
da impedirne l’allontanamento dall’ abitazione in cui dimorano e gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’ abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi previsti.

L’elettore interessato deve far pervenire all’ufficio elettorale una dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione, accompagnata della documentazione sanitaria, in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione.

Verrà stilato un elenco con gli elettori ammessi al voto a domicilio che sarà consegnato ai presidenti degli uffici elettorali nella mattina di sabato 4 novembre 2017.